Come abilitare le schede di sospensione in Microsoft Edge

In Microsoft Edge, il “Schede per dormire” caratteristica, conosciuto anche come “Posticipa schede” è una funzionalità utile progettata per conservare le risorse di sistema (come memoria e processore).

Quando lo abiliti “Schede per dormire” caratteristica, le schede aperte vengono messe in sospensione dopo l'inattività per liberare risorse di sistema e quindi migliorare le prestazioni del sistema e la durata della batteria. Quindi, la prossima volta che vai sul sito, la scheda riprenderà automaticamente.

Non è una nuova idea, poiché funzionalità simili sono già disponibili in altri browser tramite estensioni come The Great Suspender per Chrome. però, Microsoft ne ha integrato uno nella versione Chromium di Microsoft Edge, a partire dalla versione 88 e versioni superiori.

In questo articolo, imparerai i passaggi per abilitare, configurare e disabilitare la funzione Sleeping Tabs nella versione Chromium di Microsoft Edge per ridurre l'utilizzo delle risorse su Windows 10 o Windows 11.

Abilita le schede di sospensione in Microsoft Edge

Apri il browser Microsoft Edge. Nell'angolo in alto a destra, fai clic sull'icona del menu e apri il menu Edge. Fare clic su Impostazioni dal menu.

Nella parte sinistra del menu, fare clic su Sistema.

Nella sezione Ottimizza prestazioni, attiva o disattiva l'opzione: “Risparmia risorse con le schede dormienti” facendo clic sul cursore blu.

Risparmia risorse con le schede dormienti

Ora hai abilitato le schede posticipa o le schede di sospensione in Microsoft Edge.

Non vedere questa opzione? Ecco come abilitare le schede di sospensione anche prima che Microsoft Edge rilasci ufficialmente la funzione delle schede di sospensione in Edge.

Apri Microsoft Edge. Nella barra degli indirizzi digita:

edge://flags/#edge-sleeping-tabs

Abilita l'opzione cambiando Predefinito in Abilitato.

Ora riavvia il browser Microsoft Edge per abilitare le schede di sospensione. Con le informazioni di cui sopra, ricordati di abilitare le schede Sleep e di cambiarle se necessario.

Spero di averti aiutato in questo. Grazie per aver letto!

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati *